Preghiamo per Alfie Evans

Questo sito è dedicato alla preghiera per l’Italia – ma è chiaro che chi ama la propria Patria le ama tutte e le affida tutte alla protezione di Gesù Cristo e della Beata Vergine Maria. Rimane che, per motivi pratici e di comunicazione, ogni sito sceglie un obiettivo focalizzato e il nostro è dedicato all’Italia.

Da ieri Alfie Evans è anche cittadino italiano, dunque la sua vicenda ci riguarda ancora di più, proprio in quanto italiani. Le preghiere degli uomini di buona volontà di tutto il mondo si sono già tradotte in una serie di miracoli realizzati dallo Spirito Santo, l’ultimo dei quali è la sopravvivenza del bimbo a più di dodici ore dal distacco dal ventilatore. Ora è necessario un passo fondamentale: preghiamo perché Alfie e i suoi genitori siano liberati e abbiano la possibilità di raggiungere il nostro Paese, dove c’è già chi li attende desideroso di prendersene cura.

In molte città d’Italia si stanno tenendo veglie e preghiere collettive, nelle piazze e nelle chiese. Se potete, cercate informazioni ed aggregatevi ad esse; altrimenti, pregate da casa.

Padre Frank Pavone, membro del gruppo Priests for Life, ha composto una preghiera speciale per il bimbo:

Preghiera per il piccolo Alfie

Padre della Vita,
Tuo Figlio Gesù Cristo ha distrutto il potere della morte
con la sua morte e resurrezione,
e ci ha trasformati nel Popolo della Vita.

Donaci sempre la forza di difendere la vita ad ogni stadio
da tutti gli attacchi che le vengono rivolti.

Oggi preghiamo in particolare per il piccolo Alfie Evans.
Signore, tu gli hai infuso la vita
e gli hai donato dei genitori amorevoli
che si sforzano in ogni modo di prendersi cura di lui.

Dio potente, rimuovi gli ostacoli
che impediscono loro di offrire al figlio l’assistenza che desiderano.
Fai svanire la cecità di medici e giudici
che fingono di essere Dio
e cercano di imporre il loro punto di vista
secondo cui la morte sarebbe il miglior interesse di un bambino.

Ferma queste persone sviate nei loro ragionamenti,
e apri la strada affinché Alfie possa ricevere
le cure mediche e le strutture che i suoi genitori hanno scelto per lui.

Signore, possano l’amore e la vita prevalere per Alfie
e per ogni bambino e ogni famiglia in pericolo.

Te lo chiediamo per Cristo Nostro Signore.
Amen.

 

24 aprile 2018, San Fedele da Sigmaringen