Appello alla preghiera per il nuovo governo

Trascorsi circa tre mesi dalle consultazioni elettorali l’Italia ha un nuovo governo; dal punto di vista cattolico ci sono non poche luci, ma anche molte ombre. Inoltre gruppi di potere, sia nazionali che internazionali, hanno subito iniziato ad ostacolare l’operato della nuova compagine governativa: per esempio è stato portato un violento attacco verbale contro un ministro che ha semplicemente ribadito i propri princìpi di ispirazione cristiana su aspetti fondamentali quali la difesa della Vita e della Famiglia. Esattamente come profetizzato da Gesù Cristo nel Discorso della Montagna:

“Vi insulteranno, vi perseguiteranno e, mentendo,
diranno ogni sorta di male contro di voi per causa mia.” (cfr. Mt. 5, 11)

Invitiamo tutti coloro che ci seguono a pregare il Rosario e ad offrire penitenze e digiuni con continuità per i membri del nuovo governo affinché:

  • tutelino la famiglia naturale e la vita dal concepimento alla morte;
  • siano ispirati dal sincero desiderio di ricerca del Bene comune e dalle virtù della Prudenza, della Giustizia e della Fortezza;
  • siano in grado di affrontare la grave crisi che attanaglia il nostro paese non solo dal punto di vista politico ed economico, ma anche da quello spirituale;
  • coloro che hanno dichiarato di fare riferimento al Vangelo tengano sempre fede alla loro promessa e la rafforzino; non cadano in superbia e riconoscano, anche pubblicamente, che solo in Cristo possono compiere cose buone;
  • coloro che non si ispirano ai principi cristiani cerchino comunque la Verità ed il Bene con onestà intellettuale ed apertura di cuore.

Oltre alla preghiera nelle vostre case, come nelle precedenti occasioni vi proponiamo – se possibile – di organizzarvi in piccoli gruppi nelle parrocchie e nelle comunità locali. Se lo ritenete utile, potete segnalarci le vostre iniziative e faremo del nostro meglio per renderle note su queste pagine, per quanto è nelle nostre possibilità operative.

7 giugno 2018, Sant’Antonio Maria Gianelli

santorosarioperlitalia.net – contatto@santorosarioperlitalia.net – twitter.com/santorosarionet