Oggi è la festa dei Santi Arcangeli Michele, Gabriele e Raffaele. Ricordiamo la preghiera a San Michele Arcangelo, a cui il Timone ha appena dedicato un articolo. Ricordiamo che due settimane fa, ispirati dall’iniziativa di un vescovo statunitense, abbiamo lanciato una petizione ai vescovi italiani per il ripristino di questa preghiera. In questo breve lasso di tempo altre sette diocesi statunitensi si sono aggiunte e LifeSiteNews ha formulato una petizione analoga per i fedeli d’oltreoceano. Preghiamo e operiamo perché anche nel nostro Paese qualche vescovo si muova analogamente.

Sancte Michaël Arcangele, defende nos in proelio,
contra nequitias et insidias diaboli esto presidium;
imperet illi Deus, supplices deprecamur;
tuque, princeps militiae coelestis,
satanam aliosque spiritus malignos,
qui ad perditionem animarum pervagantur in mundo,
divina virtute, in infernum detrude.
Amen.

San Michele Arcangelo, difendici nella lotta;
sii nostro presidio contro la malignità e le insidie del diavolo.
Che Dio lo soggioghi, chiediamo supplicando.
E Tu, Principe della milizia celeste,
caccia nell’inferno Satana
e gli altri spiriti maligni che a perdizione delle anime
vanno errando per il mondo.
Amen.